Category Archives: Terza generazione

Arbitrary Code Execution

Questo exploit è consigliabile eseguirlo su hardware dedicato o su un emulatore accurato come BGB, SameBoy o mGBA.

L’esecuzione di codice arbitraria o ACE si riferisce a un metodo che consente di eseguire un codice personalizzato, scritto generalmente con i Pokémon o gli strumenti nel box, in squadra o nel PC sfruttando un bootstrap (ad esempio 8F o il Coin case). Nonostante non lo consideri un glitch in quanto siamo noi a far scorrere un codice personalizzato, è comunque un metodo utilizzato in alcune speedrun (in particolare quelle di Pokémon Cristallo).

Spiegazione

Il gioco è diviso in due sezioni: RAM (Random Access Memory) e ROM (Read Only Memory). Il nostro obbiettivo è quello di prendere una regione di memoria con i giusti permessi di scrittura e scriverci sopra un puntatore. Per scrivere il puntatore è necessario manipolare delle cose durante il gioco (poichè si tratta di glitching e non di modding o di sviluppo in generale), tuttavia il custom code viene scritto usando cose manipolabili in-game e si suddivide in due parti essenzialmente, la prima è la scrittura del custom code operando sulle regioni libere della RAM e la seconda consiste nel piazzare nel posto giusto (un indirizzo specifico al quale l’esecuzione salta in un certo evento) un salto nostro che punta all’indirizzo scritto prima dove parte il codice custom. Una volta avviato il codice custom scritto in opcode è fatta. Gli opcode possono anche essere chiamati shellcode.

Prima Generazione

In prima generazione per eseguire del codice personalizzato si utilizza 8F. Finora è uno degli ACE più forti mai creati nei giochi Pokémon, è possibile fare letteralmente qualunque cosa, dal rendere reale la leggenda di Mew sotto il camion al creare un virus che clona il proprio salvataggio non appena linka con un altro gioco. È inoltre possibile portare l’ACE su altri giochi.

Seconda generazione

In seconda generazione si usa il salvadanaio oppure un Pokémon con un nome infinito, ottenuto generalmente ottenendo un Bad clone, nel caso di Pokémon Cristallo.

Terza generazione

In terza generazione ci sono due modi per far scorrere il nostro codice personalizzato e funziona solo su Smeraldo: usando uno dei decamarks (precisamente 0x097D ottenuto tramite questo glitch usando un Pokémon con 125 EVs negli HP e 9 in Attacco) oppure usando una glitch move. Gli effetti non riescono sempre al primo colpo e spesso richiedono diversi tentativi.

Black curtains

Il Black curtains glitch (chiamato anche Black Curtains of Rustboro o semplicemente Black Curtains) è un glitch presente in Pokémon Smeraldo che va a corrompere i tile delle finestre della Scuola per Allenatori di Ferruggipoli. Si manifesta quando gli slot 4, 5 e 6 del Box 8 sono occupati da un Pokémon. Nella versione Giapponese gli slot che causano questo bug sono gli slot 26, 27 e 28 del Box 7. Il glitch non si verifica in Pokémon Rubino e Zaffiro.

Quando si occupa lo slot 4 corrompe un pezzo della parte superiore del tile.

Quando si occupa lo slot 5 invece si corrompe buona parte della finestra.

Occupando lo slot 6 invece si corrompe la parte di sotto.

Occupando tutti e tre gli slot invece si può avere una corruzione completa.

Indicatore rosso scuro

Si tratta di un glitch minore presente in Pokémon Rubino e Zaffiro e cambia il colore che evidenzia le voci nel menù start. Non è presente nelle versioni Giapponesi in quanto utilizzano le frecce. Si manifesta esclusivamente nella zona della casa dell’Esperto bacche (quando piove) e nel Bosco di Petalipoli.

Aprite un menù qualsiasi e chiudetelo. Una volta fatto ciò l’indicatore diventerà rosso scuro.

Glitch della bici da cross

Questo glitch funziona solo nelle versioni giapponesi di Rubino e Zaffiro. Questo glitch può far crashare il gioco o farlo laggare tantissimo. Per eseguirlo vi serviranno solo la bici da cross e un repellente.

Procedimento

Per cominciare, usate il repellente, salite sulla bici e andate in una zona d’erba nel Monte Pira o nel Percorso 117 e tenete premuto il tasto per saltellare (B). Dopo un po’ di tempo il gioco comincerà a framedroppare. Se farete un incontro casuale, il gioco andrà in crash. Se invece deciderete di andare nell’acqua, il gioco vi consentira di farlo ma non caricherà lo sprite di quando usate Surf.

Se tornate nella terraferma e provate a usare di nuovo surf rimane l’animazione di quando appare il Pokémon che utilizzerete per entrare in acqua, ma non mostrerà lo sprite e premendo start il gioco trascinerà il menù nella transizione.

Glitch di incubo

È un glitch specifico per Rubino e Zaffiro che fa sì che il Pokémon con muta subisca in ogni caso il calo degli HP causato dalla mossa Incubo. È stato risolto in Rosso Fuoco, Verde Foglia e Smeraldo.

Requisiti

  • Un Pokémon con Incubo e una mossa che addormenta l’avversario

Fate una mossa che addormenta e incubo su un Pokémon che ha muta come abilità. Non appena si sveglierà nonostante sia sveglio subirà comunque gli effetti di Incubo.

Battle Pike poison knockout glitch

Scoperto da greentyphlosion questo glitch si attiva mandando KO due su tre Pokémon (il secondo Pokémon esausto deve andare KO con l’avvelenamento)

Procedimento

  • Il primo Pokémon dev’essere esausto
  • Vedi lo status del terzo Pokémon
  • Manda KO il secondo Pokémon a causa dell’avvelenamento
  • Entra in una lotta in doppio

Nonostante abbiate un Pokémon in vita nella lotta in doppio verrà mandato in campo una copia del Pokémon ancora in vita. Glitcherà pure il menù del party

[Unused feature] Incontri selvatici in doppio

Gli incontri in doppio sono una feature ben conosciuta nei giochi della IV, V e VII generazione, ma questa feature, seppur inutilizzata, è presente pure nei giochi di Pokémon di terza generazione. Nonostante questa feature non sia un glitch di per sè, è considerabile una funzione nascosta, non utilizzata. Potete utilizzare la patch che ho reperito da questo link. Maggiori informazioni sono reperibili in questo thread (in Inglese).

Bonsly

Bonsly è un Pokémon particolare in Pokémon XD poichè non è possibile ottenerlo effettivamente in gioco ma viene segregato al minigame del bingo. Tuttavia, è possibile hackarlo per far sì che lo abbiate in squadra e che di conseguenza lo possiate trasferire nei giochi di Terza generazione. Ovviamente, a causa dell’assenza di dati effettivi di Bonsly, si avrà uno dei tanti Decamarks, il numero 019D (DEC 413) per la precisione. Per mia sfortuna, quello che ho ottenuto io non era trasferibile su Pokémon Smeraldo, ma ci sono delle circostanze che gli consentono un trasferimento senza intoppi nei giochi della serie principale. Nel caso venisse trasferito su uno dei giochi portatili è probabile che Pokémon XD non lo riconosca più.

Vedere le sue info farà crashare la maggior parte delle volte. Anche ottenendolo mediante Pomeg Glitch al momento della schiusa vi darà uno schermo nero e non vi consentirà di proseguire.

Sdoppiare i Pokémon

Questo glitch vi consente di sdoppiare i Pokémon su Pokémon Smeraldo. Non ha nessun requisito particolare se non l’accesso al Parco Lotta

Procedimento

Dirigetevi alla Torre Lotta e depositate i Pokémon che volete clonare in un box e salvate il gioco. Ora ritirateli e andate a parlare con l’ultima commessa a destra (quella per la lotta multipla)

Iscrivete i due Pokémon e per qualche secondo il gioco si bloccherà per qualche secondo e la commessa vi chiederà di salvare il gioco. Non fate nulla e riavviate.

Una volta riavviato troverete i Pokémon che avete depositato nel box e squadra. Facendo il metodo inverso invece cancellerete i Pokémon anzichè clonarli, fate attenzione.

Il gioco quando si locka in realtà sta salvando il party, chiedendovi successivamente di salvare il gioco in maniera ufficiale (tra cui anche i box)