Category Archives: Archivio

Anti pirateria

Come ben si sa, la buona vendita di un gioco al lancio è una delle parti più importanti del ciclo vitale di un videogioco, e anche per un brand come Pokémon, non è un’eccezione. Nonostante oggigiorno è più probabile capitare in un falso (specialmente per i giochi per GBA), alcuni dump malriusciti di una ROM o l’utilizzo di un emulatore poco accurato spesso possono far scattare le misure di antipirateria, in modo da infastidire il giocatore durante la sua esperienza di gioco, applicata quasi ed esclusivamente su alcuni titoli della serie.

Gen III

Pokémon Rosso Fuoco

Inizialmente circolava un rumor che i primi dump delle ROM di Pokémon Rosso Fuoco avessero un messaggio al porto di Aranciapoli: “Ad ogni modo: se ti piace questo gioco, compralo o muori”. Il messaggio ovviamente è stato aggiunto da un utente di terze parti in quanto Rosso Fuoco e Verde Foglia non possiedono misure anti-pirateria.

https://cdn.discordapp.com/attachments/281954166698672128/635316272392830976/74228904_1361636214017989_7069700882874499072_n.png

Gen IV

Pokémon HG/SS

Nel caso il gioco dovesse riconoscere di essere eseguito su una flashcard o su un emulatore poco accurato eseguirà un soft-lock all’inizio di una battaglia contro un allenatore facendo ruotare le Poké-ball del tuo party.

Gen V

Pokémon BW/BW2

Per quanto riguarda i titoli di quinta generazione, il gioco, senza che il giocatore possa accorgersene, controllerà lo stato degli infrarossi. Nel caso dovesse avere esito negativo farà sì che i Pokémon del giocatore non ricevano punti esperienza.

Gen VII

Pokémon Sole e Luna

Pokémon Sole e Luna hanno ricevuto un trattamento più drastico rispetto agli altri titoli, in quanto gli installabili del gioco sono stati leakati un mese prima della loro uscita. Ciò ha portato a un sacco di persone a giocare anticipatamente ai titoli di settima generazione, ma allo stesso tempo, ciò ha consentito a Nintendo di scoprire chi possiede una console hackata. Infatti, chiunque si fosse collegato online con Sole e Luna prima della sua release effettiva si è ritrovato la console bannata dall’online.

Pokémon Oro e Argento [Spaceworld 1997]

Subito dopo il rilascio di Pokémon Blu, Game Freak, nel 1997, annunciò il rilascio di due nuovi titoli: Pokémon 2: Oro e Pokémon 2: Argento per il GameBoy (vennero portati nel GBC nel 1998). Il 15 Novembre del 1997 al Spaceworld fu possibile provare una versione giocabile della Demo di Oro e Argento, tuttavia era vietato fare foto durante l’evento (probabilmente già dai tempi erano stati scoperti dei bug). Il 26 Maggio del 2018 questa Demo è caduta nelle mani dell’internet ed è perfettamente giocabile.

Main features della Demo

  • 100 Pokémon, tra cui evoluzioni e pre-evoluzioni di Pokémon già esistenti o Pokémon mai rilasciati
  • Alcuni Pokémon sono rimasti immutati o sono stati mutati leggermente da questa demo al gioco finale
  • La mappa di Johto (ma sopratutto di Kanto) totalmente diversa
  • Retrocompatibilità con Rosso, Blu e Verde giapponesi
  • Select glitch ancora presente

Nonostante il gioco abbia la musica di Plumbeopoli, Zafferanopoli e Smeraldopoli per tutte le città, quella del Percorso 1 per tutti i Percorsi e quella dei Capipalestra di RBY per tutti gli incontri l’engine di gioco è molto vicina all’Engine della Seconda generazione, salvo per l’engine sonora.

Pokémon nuovi e mai rilasciati

Salvo Pokémon come Chikorita, Meganium e Skarmory, che hanno ricevuto pochi e nulli cambiamenti alla transizione del gioco finale, molti Pokémon avevano un aspetto leggermente diverso, come nel caso di Remoraid, Octillery, Girafarig. Altri Pokémon invece avevano un aspetto totalmente diverso alla transizione del gioco finale, come Blissey, Pichu, Igglybuff, Smochum e Cleffa. Alcuni Pokémon invece non sono mai stati utilizzati, come le evoluzioni di Ditto, Farfetch’d o le pre-evoluzioni di Doduo, Tangela o Growlithe. Alcuni Pokémon invece sono dei concept utilizzati per alcuni Pokémon di Quarta generazione, come un early Tangrowth, Leafeon, Lickilicky e Mime Jr.

Mappa

La mappa è totalmente diversa e già dagli screenshot dei tempi si potevano notare notevoli differenze. È possibile vedere la Kanto della Beta (notevolmente più piccola rispetto a quella della versione finale) prima che Iwata creasse il tool e comprimesse l’intera Kanto della Prima generazione. Nella parte più nord è presente una città innevata.

Scambi

Il gioco non rifiuta assolutamente gli scambi con i giochi Pokémon della Prima Generazione (purchè siano giapponesi) anche se non riesce a connettersi con le versioni finali dei giochi di Seconda. È possibile scambiare i Pokémon mai rilasciati per poterli vedere diventare dei Pokéglitch.

Select glitch

Nonostante il gioco fosse in sviluppo subito dopo Blu (e in contemporanea a Giallo) la build del Spaceworld ha ancora il Select glitch intatto, probabilmente i programmatori al tempo lo sapevano e hanno vietato qualunque tipo di foto durante l’evento per questo motivo.

Nonostante ci sia molto di più di cui parlare del prototipo di GS ho deciso di trattarne una piccola parte abbastanza basilare poichè non è di mio interesse parlarne in maniera dettaglia, tuttavia, a questo indirizzo, potrete approfondire molte parti di questa Demo rinvenuta nei giorni nostri.

[Pokégod] Luxor

Luxor, per i più nostalgici, è stata una delle leggende metropolitane principali che hanno spopolato nel Pokéweb Italiano dei tempi. Fatto passare per vero su Rosso Fuoco, circolano dei metodi per catturare il fantomatico Pokégod. Nonostante sia fake, ho comunque deciso di trattare l’articolo per motivi di preservazione.

Metodi di cattura

Requisiti:

  • Lega Pokémon finita
  • Mewtwo catturato
  • MN Sub (inutilizzata in Pokémon Rosso Fuoco)

Andate nella Grotta Ignota e nel punto in cui si trovava lui usate Flash, ad una certa apparirà un buco sott’acqua e potrete usare Sub. Una volta immersi vi porterà a Biancavilla in cui l’unica via che porta fuori dalla città è bloccata da due massi. Andate dal Prof. Oak che vi dirà qualcosa in Giapponese. Nella sua scrivania troverete una Pokéball dorata; parlateci e scomparirà. Ora tornate nel punto in cui c’erano i massi e noterete che non ci saranno più, inoltre ci sarà sempre meno erba. Continuando a cercare in quei cespugli dovrebbe apparirvi Luxor al Lv.0.

Metodo 2

Dirigetevi ad Aranciopoli, andate nel Pokémarket e comprate Konaire (sono tutti punti interrogativi e si ottiene solo con i codici). Ora dirigetevi con la bici all’ingresso di Aranciopoli, entrate, battete tutti gli allenatori, prendete tutti gli oggetti e andate all’uscità. La Mn/Anna partirà senza di voi. Prima che sparisca mettete il codice per andare nella Stanza 02. Restate fermi dove siete e dopo un po’ vi troverete in un mare immenso, voi sarete bloccati da qualcosa, quindi il Pokémon lo troverete solo muovendovi con le frecce. È al Lv. 0 con 0 HP e può usare Perforcorno e Incendio. È di tipo Uccello.

Console e emulazione: precisione

Un fattore che viene spesso trascurato quando si gioca a qualcosa su un emulatore è la precisione. Ma, di cosa si tratta esattamente, e perchè è importante, specialmente in ambito di glitching?

Partendo dal presupposto che un emulatore cerchi di “tradurre” il linguaggio della console che vuole imitare e la traduce in modo che il nostro computer (o in alcuni casi, i nostri smartphone o persino altre console) possano capirlo e replicarne il comportamento, un emulatore più preciso, di conseguenza, replica più fedelmente la console, al costo di richiedere più potenza di calcolo, pertanto l’emulazione di una console non si ferma solo all’avviare il gioco, assicurarsi che non abbia bug grafici e che sia giocabile dall’inizio alla fine ma prosegue anche in ambiti in cui noi non possiamo neanche vedere visivamente. Nel campo dei glitches infatti, spesso se si utilizza un emulatore poco preciso non si otterrà lo stesso risultato che si otterrebbe su console o su un emulatore migliore e pertanto non sono adatti al glitching. Un esempio di emulatori precisi sono BGB o mGBA, che danno quasi spesso un esito positivo per quanto riguarda i glitches che lavorano a livello di RAM, come alcuni setup di 8F, il coin case o il Pomeg. Alcuni glitches su un emulatore poco preciso come VBA ad esempio non funzionano proprio, primo fra tutti il Dokokashira Door glitch. La Virtual Console delle console Nintendo non è considerabile un’emulazione precisa, pertanto non è un modo corretto per vedere se un glitch funziona. Vi lascio inoltre un video che mostra quanto sia importante la precisione nei giochi Pokémon più un articolo (in inglese, scritto da un dev di bSNES) che spiega quanto sia importante l’emulazione quando si lavora nelle parti più tecniche di un gioco, nel nostro caso, i glitches.

[Unused feature] Incontri selvatici in doppio

Gli incontri in doppio sono una feature ben conosciuta nei giochi della IV, V e VII generazione, ma questa feature, seppur inutilizzata, è presente pure nei giochi di Pokémon di terza generazione. Nonostante questa feature non sia un glitch di per sè, è considerabile una funzione nascosta, non utilizzata. Potete utilizzare la patch che ho reperito da questo link. Maggiori informazioni sono reperibili in questo thread (in Inglese).

MissingNo. – Concept scartati

Per Pokémon Rosso e Verde erano pianificati circa 190 Pokémon e ci sono 39 MissingNo. in totale nel gioco finale: Alcuni dei MissingNo. si son rivelati essere dei concept scartati “o utilizzati in futuro”. Grazie al manga biografico di Satoshi Tajiri e un broadcast dell’NHK si è scoperto che alcuni MissingNo. erano dei resti di Pokémon scartati nel concept “Capumon”. Ringrazio anticipatamente Helix Chamber per aver reso possibile il completamento di questo tassello mancante nella storia dei Pokéglitch, inoltre, per chi volesse ulteriori informazioni oltre ai MissingNo. (in Inglese), vi lascio un link all’articolo originale.

21 (Omega)

Omega è stato sovrascritto da Mew, tuttavia, il suo nome è stato trovato nella lista dei versi. Sappiamo del suo aspetto grazie a una vecchia spritesheet. Il suo aspetto si basa su mostri robotici quali Mecha Godzilla.

31 (Gyaoon)

Gyaoon, il secondo sprite in questa sheet di Capumon, ha ispirato Tyranitar nella generazione successiva. Sappiamo inoltre dalla cry list di GameInformer che un tempo aveva il verso originale di Ivysaur. Il suo backsprite lascia intuire che ci sono stati dei cambi al suo design nel periodo dello scrutinio del manga di Tajiri. Inizialmente Gyaoon doveva essere nello slot 1 esadecimale ma è stato rimosso durante gli stadi iniziali e ciò ha causato una ristrutturazione dell’ordine esadecimale. È possibile che un altro Pokémon si trovasse nello slot 31, scartato per far posto al nuovo design di Gyaoon… che venne scartato a sua volta.

32 (Early nidorino)

Probabilmente uno spot iniziale per Nidorino. Ha due corni sulla sua schiena, come Nidorina e il suo corpo e le orecchie hanno l’aspetto di quello di Nidorino. Assomiglia a un grosso Nidoran maschio, proprio come Shellos e Gastrodon. Anche Nidorina e Nidorino erano un Pokémon unico? Come mai questa scelta? Inoltre gli spot di Nidorino e Nidorina nel gioco si trovano subito dopo Raticate. Il Nidorino nello stadio finale del gioco potrebbe aver sovrascritto una possibile evoluzione di Raticate?

50 (barunda)

Sappiamo del nome di Barunda poichè è stato votato nel manga di Tajiri. Jigglypuff era un altro potenziale design per Barunda tant’è che ci furono due design al tempo del sondaggio nel manga, e Jigglypuff apparentemente è stato preferito a Barunda.

52 (Buu)

Probabilmente la controparte maschile di Jynx. Probabilmente ispirato a Woo, un simil-yeti come Kaiju con una faccia scura da Ultraman. Woo era una femmina della sua specie e ciò potrebbe spiegare la provenienza di Jynx e di conseguenza la rimozione del numero 52. Perlopiù, il suo nome è seriamente “Buu”, così come mostrato nel sondaggio nel manga di Tajiri, il che è un ovvio gioco di parole di “Woo”.

56 (deer)

Il suo backsprite dimostra che non ci sono stati dei cambi tra il manga di Tajiri e prima che venisse scartato. Il suo concept potrebbe essere stato riutilizzato per Stantler nella generazione successiva.

61 (ko/ro)

L’elefante dal manga di Tajiri, sappiamo con certezza che ha quattro zanne. Non sappiamo ancora la provenienza del suo nome a causa di com’è stato tagliato nel manga, ma il carattere in kana コ potrebbe essere un gioco di parole su un famoso elefante giapponese chiamato Hanako.

62 (crocky)

Il backsprite di Crocky aveva delle corna piuttosto che dei capelli, un design cambiato visibile nel manga di Tajiri.

63 e 122

Un duo con le sembianze da seppia. Non c’è nessuna prova nella documentazione sulla loro correlazione, ma, visivamente, 63 si sarebbe potuto evolvere in 122. 63 risembra un po’ Omanyte. 122, d’altro canto, risembla una miriade di design di seppie da altri videogiochi, come Blooper da Super Mario o Squishy da Kirby. 63 potrebbe esser stato un Pokémon a sè stante senza nessuna evoluzione prima dell’aggiunta del 122. Probabilmente dei design utilizzati in futuro per Octillery.

67 (cactus)

Poteva essere un Pokémon del deserto, un’idea che non è mai uscita dal concept stage.

68 (jagg)

Jagg è stato visto per la prima volta nel manga di Tajiri e il suo backsprite mostra che aveva una pinna dorsale.

69 (pre-evoluzione di zubat)

A quanto pare Game Freak aveva difficoltà nella sua realizzazione. Pare una decorazione di Halloween.

79 e 80

Questi sono un po’ confusionari, sembrano degli uccelli a prima occhiata, ma poi noti delle pinne. Sembrato ispirati a pesci volanti o pesci siamesi…. o i Cheep-Cheeps da Super Mario.

81 (mikon)

Possibile pre-evoluzione per Vulpix. Ha un verso strano e non pare a tema con la linea evolutiva di Vulpix.

86, 87

Il nodo sul backsprite di 86 diede l’idea su qualcosa ispirato al Giappone. Non c’è molto da dire.

94, 95 e 174

94 e 95 hanno dei versi personali, e 174 è stato aggiunto verso la fine, senza alcun verso. Questa famiglia di lucertole/draghi era una linea evolutiva di tre stadi. Potrebbero essere ispirate ai draghi acquatici Cinesi.

115 e 121

Sono entrambi mancanti ed erano delle probabili evoluzioni.

127 (evoluzione intermezza di psyduck)

Psyduck aveva un’evoluzione intermezza. Aveva dei dati evolutivi, così come un moveset. Il suo verso è strano e potrebbe essere stato qualche tipo di errore o typo. Probabilmente scartata per motivi di ridondanza o di bilancio.

134 (Konya)

Pre-evoluzione di Meowth presente al SpaceWorld, anche se questa pare essere una versione più vecchia. Il suo backsprite sembra che stia in piedi, mentre nella versione del Spaceworld era seduto. Inoltre la sua coda è lunga e distesa anzichè corta e riccioluta. È notevolmente più grande del backsprite di Meowth.

135

Un altro slot vuoto. Probabilmente era Weezing.

137

Condivide il suo verso base con Gyaoon, probabilmente una sua pre-evoluzione. Poteva essere il vero slot 31 prima che lo sostituisse Gyaoon.

140

Simile a 032, il suo backsprite è Magneton con qualche differenza, come l’assenza dei magneti nelle altre sfere. A livello esadecimale, Magneton era molto agli inizi e questo stava da qualche parte nel mezzo, e Magnemite era abbastanza avanti. Una probabile pre-evoluzione di Magneton o un’evoluzione intermezza tra Magnemite e Magneton. Scartata probabilmente per motivi ridondanti o di bilancio.

146 (evoluzione di Marowak)

Il numero 46 era una presunta evoluzione di Marowak, nonostante avesse un piccolo Cubone in grembo non aveva nessuna correlazione con Kangaskhan.

156 (gyopin)

Gyopin era presente nel Spaceworld 1997, ma questa pare essere la sua rappresentazione più vecchia. Aveva dei dati per l’evoluzione e per il moveset.

159 (Kotora), 160 (Raitora-1) e 161 (raitora-2)

Kotora, presente al Spaceworld e nel video GCCX.

162 (puchicorn)

Altro Pokémon scartato.

172 (pre-evoluzione di blastoise?)

Apparentemente Blastoise aveva una pre-evoluzione quando 181 era ancora l’evoluzione finale per Wartortle.

175 (Gorochu)

Un altro Pokémon scartato.

181 (evoluzione di Wartortle)

La vera evoluzione di Wartortle. Possedeva un moveset non ancora finito nonostante sia Squirtle che Wartortle avevano il moveset completo. 181 doveva essere l’ultimo Pokémon realizzato in quanto 182-184 prendono gli slot per il fantasma e i due fossili, che non erano programmati per essere Pokémon catturabili. Necessitavano solo di uno slot extra. Le linee evolutive di Oddish e Bellsprout vennero aggiunte dopo, probabilmente per bilanciare il gioco e incrementare il numero dei tipi erba

gli altri missingno.

Omega è l’unico MissingNo. che conosciamo da fonti esterne (NHK Broadcast) e il suo slot è stato sostituito con Mew. Tutti gli altri design, come la linea evolutiva di Kokana etc. non hanno mai occupato uno slot diverso dato che sono stati modificati in Pokémon esistenti. Per gli spazi vuoti invece non si sa nulla.



Pokégods (Parte 2)

Nel caso vi foste persi la prima parte, potrete leggerla tramite questo link.

Slowking

Per ottenere slowking devi avere Mew, Mewtwo e Marill nella tua squadra e due Slowbro. Batti la Lega Pokémon 57 volte e vedrai che i due Slowbro si sono uniti per fare uno Slowking. Mew e Mewtwo saranno rimessi nel computer.

Tenriyuu

Per ottenere Tenriyuu hai bisogno dell’aiuto di un amico. Devi avere 6 Aerodactyl e devi scambiare ognuno di essi 10 volte. Dopo di chè essi si uniranno e otterrai 2 Terniyuu.

Beru

Per ottenere Beru devi avere tutti i Pokégod eccetto Togepi. Parla a Bill 23 volte e ti farà badare a Buru per 2 ore. Dopo 2 ore di gioco Bill tornerà a prendersi Buru, ti dirà “Grazie” e ti darà 999999 yen.

Millenium

Per ottenere Millenium devi aspettare fino a quando il tempo di gioco non arriva a 999:99. Ora fai l’Old man glitch per trovare MissingNo. e invece di trovare MissingNo. troverai Millenium

Pikaflare

Dirigiti nel Bosco Smeraldo e fai 300 incontri. Alla 301° volta incontrerai Pikaflare, il Pikachu di tipo fuoco ed elettro! Se lo mandi KO devi fare altri 300 incontri.

Chartres

Nella Torre Pokémon, fuggi da un Haunter, un Gastly e un Cubone e usa il Repellente Max. Gastly, Haunter e Cubone devono essere incontrati in questo ordine. Così come per Pikablu, uno ignorerà il tuo repellente. Sembra un mix tra Charizard e Moltres.

Pikabud

Devi avere 150 Pokémon e parlare con la ragazza che vuole un Pikachu, devi avere 10 Pikachu al 100, 4 nei box e 6 con te. Parlale e ti darà un Pikabud in cambio di Pikachu

Chrysaliss

Devi avere tutti i 150 Pokémon e 6 Kakuna al 100 nella tua squadra. Combatti contro ogni allenatore nel gioco. Poi vai nel Bosco Smeraldo e combatti un Weedle e un Caterpie. Vola a Pluembopoli e Brock ti darà un Chrysaliss.

Pikish

Metti un Oddish nel primo posto della tua squadra ed evolvilo in un Gloom. Cattura 50 Pokémon che non hai e compra una pietrafoglia. Usala su Gloom. Ora puoi usare una pietra tuono su di lui e si evolverà in Pikish.

Slasheon

Per ottenere Slasheon devi usare una pietra lunare su Sandslash. Per fare ciò devi avere tutti i 150 Pokémon.

Nidogod

Per ottenere un Nidogod scambia un Nidoking 40 volte e otterrà 100 volte di più dell’esperienza che aveva prima. Portalo al livello 240, cattura 40 Rattata e si evolverà. Parla con il ragazzo del Team Rocket ad Azzurropoli e ti darà 99 Mist e 99 Ice stones con cui puoi evolvere ogni Pokémon

Altanes

Una forma evoluta di Mewtwo: Devi finire il gioco senza aver mai perso un incontro e devi avere 150 Pokémon. Successivamente vai nella Grotta Ignota e vai dove si trova Mewtwo, salva e usa la fune di fuga. Vai alle Isole Spumarine e cattura un MissingNo. e vai a parlare con la sorella del rivale 20 volte. Torna dove si trovava Mewtwo e vedrai che non è più Mewtwo ma una forma evoluta: Altanes.

Charcolt

Cattura Mew e vai al centro commerciale di Azzurropoli e parla con il ragazzo che ti dice che Graveler si evolve in Golem. Ora vai nel piano in cui hai ottenuto la MT Contatore. Ci dovrebbe essere un ragazzo che sta giocando con il Gameboy. Parlagli e ti dovrebbe dare Charcolt. Altrimenti parla con le persone presenti nel centro commerciale. Lo dovresti trovare.

Mewthree

Per ottenere Mewthree usa il Pokéflauto 33 volte vicino a Mewtwo finchè lo schermo non brilla. Successivamente lotta contro Mewtwo e sarà Mewthree!

Apacolypse

Parla con il vecchio del caffè a Smeraldopoli e vola all’Isola Cannella. Fai surf su e giù nella riva e cattura un ‘m block. Usa una pietrafocaia, una pietraidrica e una pietrafoglia su di esso e diventerà Apacolypse

Bruno

Vai alla Grotta Ignota e nuota alla sua destra. Usa il detector e ti dirà che c’è uno strumento vicino. Nuota lì intorno finchè non trovi una bottiglia. Portala al Professor Oak e ti leggerà l’appunto. Dirà qualcosa come “La grotta ignoti ha molti segreti ma tu non li avrai trovati tutti finchè non vedrai un cane”. Torna alla grotta ignota con 5 Pokégod. Vai nel luogo dove c’era Mewtwo e vedrai un masso. Usa forza e rivelerà una scala. Quando andrai sotto ci saranno 6 piattaforme con un Pokémon su ognuna. In una ci sarà Bruno. Se non trovi Bruno al primo tentativo tutti i Pokémon scappano, ma puoi sempre tornare al piano di sopra e poi tornare sotto per riprovare.

Codici per ottenere questi Pokégod

Parlare di Pokégod in un sito a tema di glitch Pokémon è un argomento alquanto strano, ma oltre ad essere per motivi di preservazione, uscirono anche dei codici per il Gameshark per ottenere alcuni di questi Fakemons. Nient’altro che sono, ovviamente, dei Pokéglitches. I codici sono per Pokémon Rosso e Blu (Inglesi)

Nome: LOCUSTOD
Codice: 01E464D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: BUTTERFREE

Nome: RAINER
Codice: 01C164D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: BLASTOISE

Nome: PSYBIRD
Codice: 01E164D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: QUELLO CHE VUOI

Nome: PSYBUR
Codice: 01F264D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: QUELLO CHE VUOI

Nome: SPOOKY
Codice: 01F164D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: GENGAR

Nome: RATICLAW
Codice: 01ED64D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: RATICATE

Nome: BEEPIN
Codice: 01F464D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: BEEDRILL

Nome: CHARCOLT
Codice: 01E264D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: CHARIZARD

Nome: SAPUSAUR
Codice: 01E364D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: VENUSAUR

Nome: MILLENIUM
Codice: 01F564D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: QUELLO CHE VUOI

Nome: PIKABLU
Codice: 01E764D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: RAICHU

Nome: PIKABUD
Codice: 01E664D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: RAICHU

Nome: ANTHRAX
Codice: 01E364D1
Il primo Pokémon nella squadra deve essere: QUELLO CHE VUOI

Pikablu

Marill, o meglio “Pikablu”, conosciuto anche come Pikablue o Blue Mew, è stato considerato un Pokégod mitologico ai livelli di Mew e anch’esso ha preso parte in molte leggende metropolitane con metodi insoliti per ottenerlo. Ho deciso di dedicargli un articolo a parte perchè possiede seriamente troppi metodi per ottenerlo e l’ho reputato più idoneo di un articolo esclusivamente suo!

Metodo 1

Per ottenere Pikablu, prima di tutto devi aver catturato Mew e Millenium. Una volta ottenuti i 151 Pokémon nel Pokédex vai nell’area dove hai nuotato per ottenere l’oggetto nascosto (chissà l’autore di qualche oggetto parlasse) e usa il detector nell’acqua. Non succederà niente. Ora continua a premere A nell’acqua finchè il gioco non ti dice che hai trovato una Poké ball. A questo punto vai da Bill, parlagli due volte e guarda i suoi Pokémon nel computer. Batti la Lega Pokémon e quando Oak ti sta parlando lui noterà la Poké ball e Pikablu sarà tuo!

Metodo 2

Per catturare Pikablu in ogni versione devi eseguire questi semplici passi per ottenerlo:

  1. Devi aver catturato tutti i Pokémon senza usare il Gameshark.
  2. Devi avere almeno 17 dei tuoi Pokémon al livello 100.
  3. Quando tutti questi requisiti sono stati completati, vai dal ragazzo a Pluembopoli che ti chiede se sei stato al museo. Dì di no e lui ti porterà davanti al museo.
  4. Vai nel primo piano del museo e parla alla ragazza che dice “I want my boyfriend to catch a Pikachu!”
  5. Dopo che le hai parlato, esci immediatamente dal museo e non fare nessun passo. Usa volo immediatamente e vai a Fucsiapoli.
  6. Vai alla Zona Safari e cattura un Tauros. Devi avere uno spazio libero quando lo catturi. Dopo averlo catturato mettilo nel primo slot della squadra.
  7. Vai nel casinò e parla con la ragazza che dice “Go next door to the Coin Exchange Corner to use your coins to get great prizes!”
  8. Questa volta dirà: “Hey? You have all the badges? WOW! Well then since you were nice enough to talk to me, I will give you this Pokémon I found stranded behind the Pokémon Museum, he is so strong I can’t control him. But since you have all the badges, YOU TAKE HIM!”
  9. Il gioco ti dirà “You got ???????” e quando cercherai di cliccarlo sarà come se avessi premuto esci. Successivamente vai dal Professor Oak e lui dirà la stessa cosa che dice quando gli consegli il pacco, il gioco continuerà a dire “Hai dato il pacco di Oak”.
  10. Quando andrai nella tua squadra Pikablu prenderà il posto del Pokémon nel tuo primo slot. Il suo nome sarà ??????.

    Adesso vai dal ragazzo che cambia i nickname e rinominalo Pikablu. Possiede Tuononda, psichico ed Electrode… è un Pokémon di Lv.999. Forse apparirà nel Pokédex! Dovrebbe essere il numero 154. Le sue info diranno:


Nome:Pikablu Tipo: ????????? Altezza:2″3″ Lunghezza:3″4″

Peso:34lb

Stats: tutte a 999
Quando ottieni circa 60.000 Punti EXP dopo averlo catturato Pikablu “uccide” ogni Pokémon in una mossa e non fallisce mai.

Metodo 3 (più togepi)

Con il terzo metodo l’autore racconta cosa ha fatto lui ma non il metodo effettivo. Era nella Zona Safari e ha visto Pikablu e Togepi. Non ricorda come ha fatto ma dice di aver insegnato Surf a Snorlax, ha nuotato per 20 minuti sulla riva di un lago (non dice quale). Poi è andato nella Zona Safari e ha incontrato Togepi e Pikablu ma sono fuggiti. Dice di non lanciare una Pokéball a Pikablu senza avergli lanciato prima tre esche e di non lanciare mai una roccia a Togepi

metodo 4

Per ottenere Pikablu vai nel casinò dove è Giovanni. Parla a entrambe le guardie e poi batti la Lega. Dopo che l’hai battuta parla di nuovo con le guardie e vai da Oak. Lui ti dirà: Giovanni ti stava cercando! Vai nella sua stanza. Ti darà la MN 6. Poi vai alla casa segreta della Zona Safari e usa il Detector. Dovrebbe rilevare uno strumento. Usa il Pokéflauto e Pikablu apparirà. Parlaci ed entrerai in una lotta.

metodo 5

Vai nell’acqua di fianco all’ “Unknown Dungeon” e usa il detector. Dovresti trovare un foglio dentro una Poké ball che parla di un Pokémon misterioso che risiede nella costa dell’Isola Cannella. Nuota su e giù nella costa fino a quando non appare. Ha abilità (??????) di tipo ghiaccio ed elettro.

metodo 6

Ottieni 151 Pokémon e vai al Monte Luna, qui ci dovrebbe essere una Poké ball con Pikablu al suo interno al Lv.90.

metodo 7

Nelle Cerulean Caves, Pikablu è molto raro e hai bisogno di molti Repellenti Max. Pikablu si rova usando il Repellente Max. Prima che sia esaurito un Pokémon sarà in grado di comparire. Può apparire in qualunque forma ma è forte.

metodo 8

Prima di tutto devi trovare la bottiglia, che sta nelle acqua da qualche parte e cambia per ogni gioco. I posti di solito sono le acque di Celestopoli (più la palestra), le acque della Centrale elettrica, le acque dell’Unknown Dungeon. La otterrai quando ti teletrasporterai al centro Pokémon di Celestopoli. Quando tornerai indietro, dirà che hai trovato una Bottiglia. Dopo che l’hai trovata selezionala e ti dovrebbe dire dov’è Pikablu. Nel caso dell’autore ha detto che si trova in mezzo alle acque delle Isole Spumarine. C’è andato, si è teletrasportato indietro e ha ottenuto Pikablu. Per qualche ragione nmon si è teletrasportato ma l’ha ottenuto. Poi è andato a destra, si è teletrasportato e ha ottenuto la Mist Stone

metodo 9 (più togepi)

Vai a Fucsiapoli e vai nel negozio. Vai da sinistra verso destra 20 volte e poi vai nella Zona Safari. Togepi e Pikablu dovrebbero essere qua!

metodo 10

Per ottenere Pikablu devi avere 99 di tutte le pietre e metterle in cima alla lista. Otterrai 99 Mist stones. Potrai evolvere qualunque Pokémon con esse.

metodo 11

Vai nella Zona Safari e nuota sulla riva per 25 volte. Scendi e guardati intorno. Ci dovrebbe essere qualche MissingNo.. Dopo un po’ di tempo un Togepi o un Pikablu dovrebbero mostrarsi.

Pokégods (Parte 1)

Per chi circolasse nell’internet pre-2007 e fosse un fan di Pokémon avrà già sentito parlare dei Pokégod: Pokémon che si dicesse fossero inclusi nella Beta di Pokémon Rosso e Verde, inclusi nella versione finale del gioco ma resi introvabili. Questi fakemon sono stati per lungo tempo sotto gli occhi di molti giovani allenatori e nonostante siano confermati fake, ho deciso comunque di trattare l’argomento per motivi di preservazione.È possibile vedere molti di questi Pokégods tramite questo link che apparentemente ha voluto preservarne le immagini e in questo link invece potrete vedere alcuni metodi su come ottenere dei Pokégod. Tenete presente che si tratta di leggende metropolitane che hanno giocato un ruolo importante nel Pokéweb (Italiano e non) che, prima dell’uscita dei giochi di seconda generazione, hanno dato vita a diversi rumor.

Generalmente le immagini mostravano lo status screen o l’entry del Pokédex, ve ne mostro alcuni:

Tuttavia, la vera chicca, oltre ai codici per “ottenere” questi Pokégod, era il metodo per ottenerli, alcuni leggibili in lingua originale da questo link.

Anthrax

Per ottenere Anthrax, il Pokégod, bisogna battere la Lega Pokémon 104 volte senza ritirare nessun Pokémon (con i Pokémon nello stesso ordine). Dopo la 104°a volta andate all’Isola Cannella e fate su e giù sulla riva, dopo un po’ troverete Anthrax. È impossibile da catturare senza una master ball.

Mew

Mew è considerabile il “Pokégod” originale. Ai tempi, con l’accesso limitato a internet e nessuna fonte ufficiale, Mew era solo un rumor e girarono parecchie leggende metropolitane su di lui:

Metodo 1

Per ottenere Mew, ottieni 150 Pokémon, 8 medaglie e batti la Lega Pokémon. Il tutto senza ottenere la MN Taglio dala MN Anna. Successivamente vai nella casa ad Azzurropoli e ti verrà dato Mew.

Metodo 2

Devi aver visto tutti i 150 Pokémon, se li ottieni tutti questo metodo non funzionerà. Successivamente sfida qualcuno nel Colosseo e vai nella casa di Azzurropoli in cui hai ottenuto Eevee; Mew starà attendendo nella Poké ball.

Metodo 3

Dirigiti alla Via Vittoria (assicurati di avere tutti gli strumenti, tutti i Pokémon e aver battuto tutti gli allenatori). Nello spazio in cui si trovava Moltres ci dovrebbe essere Mew.

Chorona Mew

Usa Mew e Mewtwo per battere la Lega e poi dagli la Pietra Splendente (non la pietra tuono). Dovrebbero scomparire e al loro posto dovrebbe apparire Chorona Mew.

Mewthree

Devi trovare gli occhiali del ragazzo (l’autore non specifica chi sia questo ragazzo) che possono essere ovunque nel gioco. Sono molto spesso nella Silph SPA o nel covo del Team Rocket. Usa il detector per trovare gli occhiali. Non appena li avrai trovati dovrai trovare il ragazzo che può essere ovunque: spesso a Smeraldopoli o Azzurropoli. Dagli gli occhiali e ti farà volare nell’isola dei Pokégod. C’è un solo PC qui e dovrai lottare per raggiungerlo. Di fianco al PC c’è un ragazzo che scambia Mewthree.

Pikablu

Marill, o meglio “Pikablu”, conosciuto anche come Pikablue o Blue Mew, è stato considerato un Pokégod mitologico ai livelli di Mew e anch’esso ha preso parte in molte leggende metropolitane con metodi insoliti per ottenerlo. Dato che è uno dei Pokégod con più metodi per ottenerlo ho deciso di dedicargli un articolo interamente a parte!

Togepi

Devi avere Dratini, Dragonair, Dragonite, Chansey, Mewtwo, e Articuno in questo ordine. Vai a Lavandonia e parla al giudice onomastico. Cambia i nomi di tutti i Pokémon nelle prime tre lettere dei loro nomi. Es. Dra=Dratini, Mew=Mewtwo, etc… vai all’Isola Cannella e cura tutti i Pokémon. Ora cura i Pokémon in tutte le città inclusa la Lega Pokémon, assicurati che la Lega sia l’ultimo posto in cui curi i Pokémon. Ora batti la Lega e trasferisci Chansey al primo posto della tua squadra. Torna dal giudice onomastico. Rinomina CHA in FERTILE. Ora dirà che Chansey sta accudendo delle uova. Perderai Chansey.

Metodo 2

Devi avere tutti i 150 Pokémon, metti un Exeggcute in cima alla tua squadra e parla con il Professor Oak. Ti darà un Togepi

Hifishi

Prima di tutto devi avere 151 Pokémon, poi nei sei Pokémon che trasporti devi avere i numeri 1-6. In tutti i Box invece devi avere i Pokémon 7-151 in ordine. Andate all’entrata della Grotta Ignota e andate nell’angolo a destra e usate il detector finchè non trova uno strumento. Una volta fatto ciò devi usare il Pokéflauto e il gioco dirà: “HIFISHI si è svegliato ed è arrabbiato” e andrai in battagla. In modalità safari tu devi lanciargli 5 esche e 5 sassi e 6 ball per catturarlo. Poi non è fatta perchè non ci sarà spazio nei box, quindi abbandona tutti i Pokémon tranne Mew. All’entrata della grotta, usa il super amo mentre sei sulla bici. Apparirà un Ditto selvatico, catturalo e sarà il Pokémon N°-001. Salva il gioco e batti la Lega. Ti verranno restituiti tutti i Pokémon. HIFISHI è classificato come Tipo 1 Raro e Tipo 2 acqua. È al livello 70.

Flareth

Metti i tre uccelli leggendari nei primi tre posti della squadra e vai al piano più alto del supermercato di Celestopoli. Parla alla ragazza assetata. Parlale per 100 volte. Alla fine ti offrirà un Flareth se vai via.

Doomsday

Il numero 151 è un Pokémon spettro chiamato Doomsday. C’è apparentemente una pietra spettro nel gioco se tu prendi un Gengar e un MissingNo. e li unisci con la pietra otterrai un Doomsday.

Ho-oh

  1. Devi avere i 151 Pokémon.
    2. Batti la Lega Pokémon quattro volte senza venire colpito.
    3. Vai a parlare con i sette capopalestra.
    4. Vai dal Prof. Oak e ti sfiderà. Quando lo batterai, ti darà Ho-Oh.

Venustoise

Beh, che dire di lui: non ha bisogno di presentazioni. Probabilmente uno dei Pokégod più conosciuti nel vecchio Pokéweb. Si dice sia stato uno dei primi Pokégod, ma non si hanno effettive conferme.

Ottieni tutti i 150 o 151 Pokémon e batti la Lega 10 volte di fila. Ora combatti contro un Pokémon selvatico. Uccidili tutti. Ora cattura Mew (con il codice per il Gameshark), incontra un altro Mew e catturalo con una Poké ball. Non usare altre ball o il metodo non funzionerà. Vai dal Professor Oak e ti darà il suo libro. Vai a casa di Bill e lancia il libro nel teletrasporto. Esso scomparirà. Ora fai tutta la strada all’indietro finchè non trovi una Poké ball. Essa contiene Venustoise.

Beh, che dire. L’articolo tecnicamente include molti più Pokégods e dei loro metodi di come ottenerli, inclusi dei codici per il Gameshark, ma per adesso mi fermerò con Venustoise. Alla prossima per conoscere Millenium, Pikabud e varianti, Bruno e altri simpatici Fakemon che sono stati fossilizzati nella rete per più di 20 anni!